My Carts


My Beatport

Sign in to start using My Beatport!

My Beatport lets you follow your favorite DJs and labels so you can find out when they release new tracks. Log in or create an account today so you never miss a new release.

Create an Account
You're not following anyone yet!

My Beatport lets you follow your favorite DJs and labels so you can find out when they release new tracks. So go follow someone!

View My Beatport

My Artists View All


My Labels View All


Daniel De Luca, in arte “Daniel Deliuk”, nasce a Viterbo nel marzo del 1994.Crescere in un ambiente familiare saturo di artisti, giustifica il suo precoce avvicinamento al mondo della musica. Fin dall’età di cinque anni infatti, giocando con i tasti del suo pianoforte, sente il bisogno di approfondire la sua conoscenza musicale con degli studi, cercando nel contempo di migliorare la sua tecnica. All’età di 15 anni, dopo una breve parentesi nel mondo del rap, grazie alla conoscenza di vari artisti, si appassiona alla musica dance in particolar modo alla minimal e decide di trasferire le sue idee dagli spartiti ai diversi sequencer, alla ricerca di un stile che lo avrebbe fortementeetichettato.Nel 2009, con il totale appoggio della sua famiglia, acquista la sua prima consolle. Ed é proprio in questo periodo, grazie alla collaborazione con Crash, dj romano e amico, che Daniel Deliuk, esibendosi in feste private ed eventi vari, riuscirà a confrontarsi con diversi artisti di spessore come: Fabio Amoroso di radio M2o, dj Tatoo (dj calabrese). Frequentando così un ambiente dove l’età media era circa di 30 anni ,a soli 16,si ritrova ad essere uno dei più giovani dj della zona.Lavora come Pr in diversi locali, accontentandosi di pochi minuti di gloria ottenuti grazie alla perseveranza nel lavoro svolto.Nel 2011 decide di concentrarsi esclusivamente sulla produzione, e dopo un anno di lavoro riceve l’appoggio della DaniravaRecords ,un etichetta discografica che sostiene il progetto dell’artista. Nel 2012 decide di portare il suo sound nella zona calabrese, suonando in diverse discoteche e conoscendo diversi artisti/producer, che lo miglioreranno notevolmente, abbandonando cosi per un breve periodo la capitale.Nonostante la sua giovane età, Daniel Deliuk, dimostra di avere grande voglia e passione che lo spronano a migliorarsi, per rendere la sua musica un linguaggio universale.
Stem Player Active
Clear Queue